Indica i campi obbligatori

Dati di autenticazione
Indicare un indirizzo Email NON PEC.
Indicare un indirizzo Email NON PEC da utilizzare per l'accesso al portale
 
Password che verrà utilizzata per effettuare l'accesso al portale
 
Dati anagrafici
Sebbene non sia obbligatorio compilare tutti i campi in fase di registrazione è importante inserire più dati possibili.
Tali informazioni saranno utilizzate successivamente dal portale per compilare automaticamente parte della modulistica che vorrete presentare.
Esempio Ing., Geom. ecc.



 
Residenza
Studio professionale Copia dati
Recapiti
Dati professionista
- Leggi l'informativa sulla privacy
Desidero ricevere la newsletter informativa in merito alle modifiche che verranno periodicamente apportate al portale, a novità normative ed a prodotti utili per la professione.
1. Copyright

La Starch srl, in qualità di Titolare del trattamento dei dati, ha sviluppato e adottato una "Politica della Privacy" nel rispetto del Regolamento UE 2016/679 (GDPR - General Data Protection Regolation - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati) che descrive il modo in cui raccoglie, utilizza, divulga, trasferisce e memorizza i dati di UTENTI e CLIENTI.

Il presente documento descrive i criteri di tutela adottati da Starch srl.

Starch srl potrebbe aggiornare o modificare la propria Politica della Privacy. In tal caso provvederà a pubblicare la data di revisione della stessa nell’intestazione del documento. Nel caso la Politica della Privacy dovesse subire sostanziali variazioni, i CLIENTI saranno avvisati tramite servizio email e verrà pubblicato un avviso sul SITO insieme alla Politica della Privacy aggiornata.

Starch srl prende precauzioni - incluse misure amministrative, tecniche e fisiche - per proteggere i dati personali da perdita, furto e abuso, nonché da accesso non autorizzato, rivelazione, alterazione e distruzione.

Starch srl, per essere certa che i dati personali di UTENTI e CLIENTI siano sicuri, comunica le linee guida sulla privacy ai propri dipendenti e verifica, periodicamente, che le misure di sicurezza vengano correttamente applicate all’interno dell’azienda.

Il Regolamento UE 2016/679 (GDPR - General Data Protection Regolation - Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati) di seguito anche "Regolamento", stabilisce, in particolare, che il soggetto interessato (persona fisica - di seguito anche "Interessato") debba essere preventivamente informato in merito all'utilizzo dei dati che lo riguardano. Il trattamento di dati personali da parte di Starch srl è ammesso solo con il consenso espresso del soggetto interessato, salvo i casi previsti dalla legge.

L’informativa che segue, ai sensi degli Art. 13 e 14 del Regolamento 2016/679, è parte integrante della "Politica della Privacy" di Starch srl.



1. Finalità e modalità del trattamento

I dati personali sono trattati nell'ambito della normale attività di Starch srl per le seguenti finalità:

  • adempimento degli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria nonché da disposizioni impartite dalle autorità a ciò legittimate dalla legge o dagli organi di vigilanza e/o controllo (es. centrale rischi, legge sull'usura, antiriciclaggio, etc.);
  • instaurazione e gestione dei rapporti con il CLIENTE (es. acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione di un contratto, esecuzione di operazioni sulla base degli obblighi derivanti dal contratto concluso con il CLIENTE, etc.). Senza il trattamento e la comunicazione dei dati per le descritte finalità di cui ai punti a) e b), Starch srl non potrà fornire all'interessato i servizi richiesti, in tutto o in parte.
  • istaurazione e gestione dei rapporti con un UTENTE per la fornitura di servizi rivolti prevalentemente ad Amministrazioni pubbliche per la presentazione di istanze. I dati personali sono essenziali all’esplicazione del servizio, in quanto richiesti dalla stessa Amministrazione o determinanti per la fornitura del servizio stesso.
  • altre finalità connesse all'attività di Starch srl, per le quali l'interessato ha la facoltà di prestare o non prestare il proprio consenso, senza che ciò possa impedire l'utilizzo dei servizi di Starch srl. Starch srl reputa il trattamento e la comunicazione di tali dati, ancorché non strettamente collegati ai servizi richiesti dall'interessato, utili per migliorare i servizi e i prodotti offerti e per far conoscere nuovi servizi e prodotti offerti da altre società con le quali sono stati conclusi accordi commerciali.

Rientrano in quest'ultima categoria le seguenti attività:

  • rilevazione del grado di soddisfazione dell’UTENTE o del CLIENTE sulla qualità dei servizi resi e sull'attività svolta da Starch srl e/o da società con le quali sono stati conclusi accordi commerciali, nonché indagini di mercato, eseguite direttamente;
  • offerta, promozione e/o vendita di prodotti e servizi effettuate attraverso modalità di comunicazione tradizionale o sistemi automatizzati.

Il trattamento dei dati personali avviene mediante elaborazioni manuali o strumenti elettronici o comunque automatizzati, informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.



2. Titolare del trattamento

Titolare del trattamento dei dati relativi agli interessati, cui gli stessi possono inoltrare eventuali richieste di informazione e per l’esercizio dei propri diritti, è:

STARCH srl - Via Crocefisso 2, 20876 ORNAGO (MB) tel. 039 6010966

mail amministrazione@starch.it, PEC amministrazione@pec.starch.it

Partita IVA 00873010961, Codice Fiscale 07795180152



3. Responsabili del trattamento

L’elenco aggiornato dei Responsabili del trattamento eventualmente nominati può essere richiesto scrivendo a: amministrazione@starch.it



4. Fonte dei dati personali

I dati personali trattati da Starch srl sono raccolti direttamente presso l’UTENTE o il CLIENTE oppure presso terzi in occasione, ad esempio, di operazioni di acquisizione dati da società esterne per informazioni commerciali, ricerche di mercato, offerte dirette di prodotti o servizi. Nel caso i dati personali non siano ottenuti direttamente presso l’interessato, Starch srl s’impegna a fornire a questi tutte le informazioni disponibili, secondo quanto previsto all’Art. 14 del GDPR. In ogni caso tutti questi dati sono trattati nel rispetto della legge e degli obblighi di riservatezza cui è ispirata l'attività di Starch srl.



5. Basi giuridiche del trattamento dei dati

Starch srl tratta i dati esclusivamente laddove consentito dalle disposizioni di legge applicabili e, nello specifico, in conformità alle corrispondenti norme del Regolamento:

Consenso (artt. 6 e 7 e, se applicabile, art. 9): trattamento di determinati dati esclusivamente in presenza del preliminare, libero ed espresso consenso del CLIENTE o UTENTE, che ha la facoltà di revocare il consenso prestato in qualsiasi momento con effetto per il futuro.

Esecuzione di un contratto o di misure precontrattuali (art. 6): al fine di stipulare il contratto tra CLIENTE e Starch srl e di dare esecuzione allo stesso, c’è la necessità di avere accesso a determinati Dati.

Conformità con un obbligo legale (art. 6): Starch srl è soggetta a una serie di prescrizioni normative. Al fine di garantire la conformità con tali prescrizioni, sorge la necessità di trattare determinati dati.

Salvaguardia di interessi legittimi (art. 6): Starch srl tratterà determinati dati al fine di tutelare i propri interessi, ovvero interessi di terze parti. Questo, tuttavia, si applica soltanto qualora, nella fattispecie concreta, non prevalgano gli interessi di CLIENTI o UTENTI



6. Trattamento di dati personali appartenenti a categorie particolari

Il Regolamento considera "categorie particolari di dati personali " quelle informazioni idonee e a rivelare l'origine razziale o etnica, le convinzioni religiose, filosofiche, politiche, sindacali oppure contenenti dati genetici, biometrici, relativi alla salute o all’orientamento sessuale della persona , e le tutela con particolare attenzione, vietandone il trattamento a meno che lo stesso non sia stato autorizzato dall’Interessato oppure sia necessario per assolvere ad obblighi e per esercitare diritti del Titolare o dell’Interessato, o per gli altri casi previsti dall’ art. 9 del Regolamento

Qualora Starch srl dovesse venire in possesso di dati appartenenti a categorie particolari, in relazione a specifiche operazioni richieste dall'interessato (es. durante l’analisi o il recupero di archivi del CLIENTE), opererà in qualità di "Responsabile del trattamento" ed il consenso rilasciato dal CLIENTE, all’atto dell’inizio del rapporto contrattuale con Starch srl, riguarderà anche il trattamento di tali dati, per le finalità di esecuzione delle stesse specifiche operazioni. Viceversa, qualora i dati appartenenti a categorie particolari siano espressamente richiesti da Starch srl in relazione all'offerta di specifici prodotti o servizi scelti dall'interessato CLIENTE o UTENTE, il loro trattamento sarà subordinato alla preventiva raccolta, volta per volta, del consenso.



7. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati.

I dati personali in possesso di Starch srl potranno essere comunicati, anche per le finalità sopra indicate, a soggetti cui la facoltà di accedere ai dati stessi sia accordata da disposizioni di legge o regolamenti. Inoltre potranno essere comunicati:

  1. a referenti interni di Starch srl (personale amministrativo, commerciale, tecnico e di sviluppo ) che opereranno in qualità di "autorizzati al trattamento";
  2. a soggetti terzi, ovvero società esterne di propria fiducia di cui Starch srl si avvale, per ragioni di natura tecnica e organizzativa, nell'instaurazione e gestione dei rapporti con la Clientela. Si tratta, in modo particolare, di soggetti che possono effettuare servizi:
    • di trasmissione, stampa, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni alla Clientela;
    • di archiviazione della documentazione relativa ai rapporti intercorsi con la Clientela;
    • di gestione dei servizi di pagamento (carte di credito, recupero crediti, controllo delle frodi e del rischio di credito, assicurazione del credito);
    • connessi all'esecuzione del contratto (adempimenti fiscali, imprese di autotrasporto, spedizionieri, subappaltatori, ecc.);
    • atti a verificare il grado di soddisfazione della Clientela e/o per finalità di promozione di prodotti e/o servizi propri o di altre società.

Tutti i soggetti terzi ai quali i dati potranno essere comunicati, utilizzeranno i dati in qualità di " Titolari" ai sensi del Regolamento, in piena autonomia, essendo estranei all'originario trattamento effettuato presso Starch srl ovvero di "Responsabili esterni del trattamento". L'elenco delle predette società è costantemente aggiornato e l'interessato può conoscerlo inviando una richiesta all’indirizzo amministrazione@starch.it



8. Tempi di conservazione dei dati

In conformità all’art. 5, c. 1, lett. e) del Regolamento, Starch srl conserva i dati personali di CLIENTI e UTENTI solo per il tempo necessario al trattamento degli stessi per le finalità per le quali sono trattati. Nel caso Starch srl debba trattare i dati per più finalità, essi saranno cancellati automaticamente o salvati in un formato che non consenta di pervenire ad alcuna conclusione diretta in relazione all’identità dell’interessato, non appena l’ultima finalità specifica sarà stata adempiuta. Affinché tutti i dati personali siano cancellati o resi anonimi, in linea con il principio di minimizzazione e in conformità all’art. 5, c. 1, lett. e) del Regolamento, Starch srl utilizzerà un software di cancellazione sviluppato internamente alla società.

In generale, conformemente a quanto previsto in merito agli obblighi di conservazione dei documenti ai fini contabili e le norme generali relative al termine ordinario di prescrizione delle azioni contrattuali, Starch srl cancellerà i dati relativi al rapporto contrattuale decorso il termine decennale previsto dalla legge.

In tutti gli altri casi che non prevedono la stipula di un contratto, come ad esempio per la fornitura di servizi gratuiti a seguito di registrazione nel sito internet di Starch srl, i dati saranno conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'Interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati. Decorso tale termine, i dati saranno cancellati o trasformati in forma anonima, salvo che la loro conservazione sia necessaria per assolvere ad obblighi di legge (di natura fiscale, contabile, amministrativa, ecc.) o per adempiere ad ordini impartiti da un’Autorità di Vigilanza o dall’Autorità Giudiziaria.

In particolare, per il servizio di presentazioni di istanze alle Amministrazioni pubbliche, i dati e allegati forniti dagli utenti rimarranno a disposizione degli stessi fino alla presentazione dell’istanza all’Amministrazione. Gli allegati saranno mantenuti a disposizione dell’utente per un periodo massimo di mesi due, mentre i dati saranno mantenuti fino alla richiesta di cancellazione da parte dell’utente e comunque per un periodo massimo di quattro anni.



9. Come Starch srl protegge i dati dell’interessato

Starch srl tratta i dati personali dell’interessato sulla base degli obblighi d i sicurezza relativi al trattamento dei dati ai sensi dell’art. 32 del Regolamento. Al fine di garantire un adeguato livello di protezione dei dati, finalizzato ad arginare il rischio di utilizzo degli stessi in modo improprio od illecito, sono state implementate misure tecniche ed organizzative che rispettano gli standard IT riconosciuti a livello internazionale; tali misure sono costantemente sottoposte a verifica. Il personale interno autorizzato al trattamento è periodicamente formato ed informato sulle novità normative e su quelle relative ai processi aziendali che prevedono trattamento di dati.



10. Luogo di conservazione dei dati

I dati, raccolti e trattati nell’ambito della fornitura di prodotti e/o servizi a CLIENTI e UTENTI, sono conservati prevalentemente in Italia o comunque in paesi appartenenti all’UE.



11. Esercizio dei diritti dell'interessato

Il Regolamento conferisce all’interessato una serie di diritti che si procede a riassumere nel loro contenuto principale nell’Informativa che segue:

Diritto di accesso (ai soli propri dati personali): diritto di ottenere, dal Titolare del trattamento, la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che riguardano l’interessato e in tal caso, di ottenere l'accesso ai dati personali e di essere informato sulle finalità del trattamento; sulle categorie di dati personali in questione; sui destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali; quando possibile, sul periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, sui criteri utilizzati per determinare tale periodo; qualora i dati non siano stati raccolti presso l'interessato, diritto a ricevere tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; diritto a ricevere l’informazione sulla esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione e le informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l'importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l'interessato.

Diritto di rettifica e integrazione: diritto di ottenere, dal Titolare del trattamento, la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l'interessato ha il diritto di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa. Il Titolare del trattamento comunica a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali le eventuali rettifiche, salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato. Il Titolare del trattamento comunica all'interessato tali destinatari qualora l'interessato lo richieda.

Diritto alla cancellazione: diritto di ottenere, dal Titolare del trattamento, la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo (e ove non sussistano le specifiche ragioni dell’art. 17 comma 3 del Regolamento che al contrario sollevano il titolare dall’obbligo di cancellazione) se i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati; oppure se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento; se i dati personali sono stati trattati illecita mente o riguardano informazioni raccolte presso minori, in violazione dell’art. 8 del Regolamento. Il Titolare del trattamento comunica a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali le eventuali cancellazioni salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato. Il Titolare del trattamento comunica all'interessato tali destinatari qualora l'interessato lo richieda.

Diritto alla limitazione del trattamento: diritto di ottenere, dal Titolare del trattamento, la limitazione del trattamento (cioè, ai sensi della definizione di "limitazione del trattamento" fornita dall’articolo 4 del Regolamento: "il contrassegno dei dati personali conservati con l'obiettivo di limitarne il trattamento in futuro") quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

  • l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario ai titolari del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
  • il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
  • benché i titolari del trattamento non ne abbiano più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  • l'interessato si è opposto al trattamento marketing, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi dei titolari del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.

Se il trattamento è limitato tali dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell'interessato o per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un'altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante. L'interessato che ha ottenuto la limitazione del trattamento è informato dal titolare del trattamento prima che detta limitazione sia revocata. Il titolare del trattamento comunica a ciascuno dei destinatari cui son o stati trasmessi i dati personali le eventuali limitazioni, salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato. Il titolare del trattamento comunica all'interessato tali destinatari qualora l'interessato lo richieda.

Diritto di opposizione: diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano svolto dal titolare o per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio d i pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento o svolto per il perseguimento del legittimo interesse dei titolari del trattamento o di terzi (ivi inclusa la profilazione). Inoltre l'interessato, qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto o di profilazione commerciale, ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità.

Diritto di non essere sottoposto a decisioni automatizzate, compresa la profilazione: diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona, salvo nei casi in cui la decisione automatizzata sia necessaria per la conclusione o l'esecuzione di un contratto tra l'interessato e un titolare del trattamento; sia prevista dalla legge, nel rispetto di misure e cautele; si basi sul consenso esplicito dell'interessato.

Per approfondimenti si rimanda agli articoli da 15 a 23 del Regolamento sui diritti degli interessati I diritti in oggetto potranno essere esercitati anche per il tramite di un autorizzato, mediante richiesta rivolta al Titolare all'indirizzo amministrazione@starch.it.

Nell'esercizio dei diritti, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche, enti associazioni od organismi. L'interessato può, altresì, farsi assistere da una persona di fiducia.

Starch srl, per garantire l'effettivo esercizio dei diritti dell'interessato, adotta misure idonee volte ad agevolare l'accesso ai dati personali da parte dell'interessato medesimo, a semplificare le modalità e a ridurre i tempi per il riscontro al richiedente.

L’esercizio dei diritti non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito.



12. Come Starch srl protegge i dati dell’interessato

Alcuni servizi forniti da Starch srl, possono richiedere il pagamento da effettuarsi tramite PayPal , carta di credito o altre forme . In questi casi il CLIENTE non fornisce i dati personali a Starch srl ma è dirottato sui siti dei fornitori di tali servizi che utilizzano sistemi di criptazione Secure Sockets Layer (SSL) su tutte le pagine web in cui vengono raccolti dati personali. Per fare acquisti attraverso questi servizi è necessario utilizzare un browser abilitato SSL come Safari, Firefox o Internet Explorer. Così facendo il CLIENTE protegge la riservatezza dei propri dati personali mentre vengono trasmessi su Internet.

Quando il CLIENTE utilizza o pubblica su un forum, chat room o servizio di social network di Starch srl, i dati personali che egli condivide sono visibili agli altri UTENTI o CLIENTI e possono essere da loro letti, raccolti o utilizzati. In tali occasioni il CLIENTE è responsabile dei dati personali che sceglie di inoltrare. Ad esempio, se il CLIENTE indica il suo nome ed indirizzo email su un forum, questi dati sono pubblici. Starch srl raccomanda di prestare la massima attenzione nell’utilizzare questi sistemi.



13. Come Starch srl protegge i dati dell’interessato

I siti internet, i prodotti, le applicazioni e i servizi di Starch srl possono contenere link ad altri siti internet, prodotti e servizi di terzi. I prodotti e servizi di Starch srl possono anche avvalersi o offrire prodotti o servizi da terzi, per esempio, un software di terzi. I dati raccolti da terzi, che possono includere informazioni sul luogo o informazioni di contatto, saranno trattati secondo quanto previsto dai rispettivi regolamenti sulla privacy. Starch srl invita il CLIENTE a prendere cognizione dei regolamenti privacy di tali terzi.



14. Riferimenti normativi

Il testo completo del GDPR può essere consultato accedendo al seguente sito web: http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=CELEX%3A32016R0679

L’ulteriore normativa nazionale rilevante in ambito protezione dei dati può essere consultata sul sito web del Garante accessibile al seguente link www.garanteprivacy.it